Discussioni sulla Storia
 

{OT] Allucinante

Bhisma 11 Ott 2017 11:25
Scusatemi, non c'entra nulla con la Storia, se non in senso molto lato,
ma...

Un pedofilo comasco si sarebbe finto una ragazza adolescente su
Internet, e avrebbe convinto giovanissimi a inviargli scatti e video *******
In un caso particolarmente raccapricciante, usando lo stesso trucco,
avrebbe indotto un ragazzo a consumare e filmare atti ******* con il
fratellino di sei anni.
Il pedofilo e' in galera, le prove degl episodi di cui sopra sarebbero
nel suo computer.
Del ragazzo, di origine straniera e intanto trasferitosi in UK con la
famiglia, è stata ottenuta l'estradizione.

Poi, mia moglie mi guarda storto perché ho proibito che nostro figlio
usi smartphone e tablet sinché non sarà grandino, e per quanto riguarda
il computer glielo faccio usare solo assieme a me per insegnargli a non
farsene sopraffare... Ma è un divieto difficile da mantenere, perché,
senza eccezioni, i genitori dei suoi compagni ed amici non pongono
restrizioni e non fanno controlli su quello che combinano i loro figli
in rete.

Possibile che così tanta gente non si renda conto dei rischi?

https://goo.gl/kQDtxp
mosca.muha@gmail.com 11 Ott 2017 20:12
Il giorno mercoledì 11 ottobre 2017 11:25:57 UTC+2, Bhisma af.bhisma ha
scritto:
> Scusatemi, non c'entra nulla con la Storia, se non in senso molto lato,
> ma...
>
> Un pedofilo comasco si sarebbe finto una ragazza adolescente su
> Internet, e avrebbe convinto giovanissimi a inviargli scatti e video
> *******
> In un caso particolarmente raccapricciante, usando lo stesso trucco,
> avrebbe indotto un ragazzo a consumare e filmare atti ******* con il
> fratellino di sei anni.
> Il pedofilo e' in galera, le prove degl episodi di cui sopra sarebbero
> nel suo computer.
> Del ragazzo, di origine straniera e intanto trasferitosi in UK con la
> famiglia, è stata ottenuta l'estradizione.
>
> Poi, mia moglie mi guarda storto perché ho proibito che nostro figlio
> usi smartphone e tablet sinché non sarà grandino, e per quanto riguarda
> il computer glielo faccio usare solo assieme a me per insegnargli a non
> farsene sopraffare... Ma è un divieto difficile da mantenere, perché,
> senza eccezioni, i genitori dei suoi compagni ed amici non pongono
> restrizioni e non fanno controlli su quello che combinano i loro figli
> in rete.
>
> Possibile che così tanta gente non si renda conto dei rischi?
>
> https://goo.gl/kQDtxp

La repressione poliziesca ? Quando anche la polizia da esempi frequenti di
abusi? L'autorità paterna?
Internet è infestata dalla *****ografia, e tutti gli smartphone vi possono
accedere. La sessualità viene appresa dai ragazzini così...

Ai miei tempi solo un'elite vi aveva accesso. Come per le *******

Tornare indietro è però impossibile. E' il prezzo del progresso tecnologico e
del comsumismo. E della liberazione ******* post sessantotto.

La chiesa da millenni cerca di regolamentare il ******* con quali risultati
però?
mosca.muha@gmail.com 11 Ott 2017 21:19
Il giorno mercoledì 11 ottobre 2017 20:12:24 UTC+2, ******* ..@gmail.com ha
scritto:

> La chiesa da millenni cerca di regolamentare il ******* con quali risultati
però?

Utta Ranke Heinemann, teologa tedesca, ha scritto "Eunuchi per il Regno dei
Cieli". Una sconfortante *****isi di questo fallimento. A cominciare
dall'imposizione del celibato. E siamo alla cronaca dei preti pedofili...

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Discussioni sulla Storia | Tutti i gruppi | it.cultura.storia | Notizie e discussioni storia | Storia Mobile | Servizio di consultazione news.